Ha un'estensione di 8 ettari e ospita un erbario con oltre 24000 campioni di piante vascolari, un'aula didattica, laboratori attrezzati per lo studio della biodiversità vegetale ed una ricca documentazione scientifica. E' l'Orto botanico dell'Università della Calabria che, nonostante sia stato creato quasi 40 anni fa dal Prof. Giuliano Cesca, è poco conosciuto e visitato. Un'occasione sensappzionale per scoprire, conoscere ed amare più di 400 specie spontanee della flora vascolare della Calabria sulle 2600 complessivamente censite fino ad oggi.

Foto di: Massimiliano Capalbo

Mappa

L’app con il sesto senso

Ricerca in tutti i sensi