Per gli appassionati della musica tradizionale un appuntamento da non perdere. Una tre giorni, nel mese di dicembre, di condivisione e trasmissione della cultura coreutica e musicale dell’area del Reventino. Un'occasione per imparare a suonare strumenti come la zampogna, l'organetto o apprendere le tecniche di intaglio su legno o ancora le danze tradizionali. Un bel modo per scoprire o riscoprire suoni dimenticati dal fascino antico ma ancora vivo.

Mappa

L’app con il sesto senso

Ricerca in tutti i sensi