Perdersi nelle grotte rupestri empatia

Zungri www.grottezungri.it
(2 voti)

Volete fare un tuffo nel passato più remoto della regione? Andate a Zungri dove troverete un insediamento rupestre in cui perdervi tra centinaia di grotte di cui non si conoscono ancora le origini (gli unici documenti che ne parlano risalgono al 1310) molto probabilmente abitate, in origine, da monaci basiliani fuggiti dall’Oriente nel periodo della persecuzione iconoclasta. Tra fascino e mistero potrete scoprire il meraviglioso rapporto che l'uomo ha stabilito con la natura in questi luoghi.

Mappa

L’app con il sesto senso

Ricerca in tutti i sensi