Il 10 agosto a Motta Filocastro, un antico borgo medievale caratterizzato da abitazioni in pietra e calce costruite direttamente sulla roccia, si tiene "Facimu Rota", un festival di musica popolare che stimola tutti i sensi e che culmina nello spettacolo finale del "ballu du cameju". Ma, soprattutto, è un evento empatico perché fa si che i partecipanti possano sentirsi parte del tutto ballando letteralmente insieme all'intera comunità. Da non perdere.

Suggerito da: Diego Geraldi

Mappa

L’app con il sesto senso

Ricerca in tutti i sensi