Nelle vallate che circondano Tirivolo, nel mese di giugno, il profumo del timo che ricopre i verdi prati è talmente forte da stordire. Si tratta di un'erba aromatica ricca di proprietà per curare asma, raffreddori e mal di testa. Si usa anche per aromatizzare gli arrosti o per profumare vini e preparare liquori. Nel Medioevo si metteva sotto il cuscino per tenere lontani gli incubi.

Mappa

L’app con il sesto senso

Ricerca in tutti i sensi